La casa ospita donne sole e mamme con minori, con o senza provvedimento del Tribunale dei Minori, segnalati dai Servizi Sociali, dai Centri Antiviolenza, dai Consultori, dai Centri di Ascolto Caritas, e da altre organizzazioni che si occupano di tutelare le donne e i bambini. Non vengono accolte persone con disturbi psichiatrici e problemi di dipendenza.

 

SEDE DEL PROGETTO: Via S.Ambrogio, 20 - 20092 Cinisello Balsamo (Milano)
ORARI: pronto intervento e prima accoglienza 24 ore su 24, 365 giorni all'anno.

FORNIRE UN AMBIENTE SANO E SERENO
FAVORIRE SCAMBI TRA LE OSPITI DELLA CASA IN UN CLIMA DI MUTUO AIUTO

RAFFORZARE LE CAPACITA' GENITORIALI E DI AUTOSTIMA

INCENTIVARE L'AUTONOMIA - ANCHE LAVORATIVA - DELLA DONNA

AIUTARE LA DONNA A RICOSTRUIRE LA RELAZIONE MADRE-FIGLIO
COSTRUIRE UNA RETE CHE ACCOLGA IL NUCLEO ALL'USCITA DALLA COMUNITA'

All'interno della Casa, l'Educatrice e  l'Assistente Sociale accompagnano e vigilano sull'ospite, seguendo un progetto educativo individuale. Si impegnano affinché la persona percorra un cammino di progressiva, anche se dolorosa, presa di coscienza della situazione, per arrivare ad intuire l'importanza di essere donna-persona.

Le richieste di accoglienza devono pervenire via telefonica e confermate via FAX, con allegata la relazione del caso con dati anagrafici, eventuali decreti del Tribunale Minorile o denunce fatte dalla donna, per poter essere sottoposte all'analisi dell'Equipe Educativa che, con l'Assistente Sociale Responsabile, ne deciderà l'accettazione.

 

TEMPI DI PERMANENZA E PRONTO INTERVENTO:

Pronto intervento 3 posti (30/60gg)
Prima accoglienza 10 posti (da 6 a 12 mesi)