Le richieste di accoglienza devono pervenire via telefonica e confermate via FAX, con allegata la relazione del caso con dati anagrafici, eventuali decreti del Tribunale Minorile o denunce fatte dalla donna, per poter essere sottoposte all'analisi dell'Equipe Educativa che, con l'Assistente Sociale Responsabile, ne deciderà l'accettazione.

 

TEMPI DI PERMANENZA E PRONTO INTERVENTO:

Pronto intervento 3 posti (30/60gg)
Prima accoglienza 10 posti (da 6 a 12 mesi)